Forni continui (serie D)

I forni continui si adattano al trattamento termico di masse nel processo continuo. I pezzi semilavorati possono essere, a tal proposito, caricati, se lo si desidera, in modo completamente automatizzato.

Sia il caricamento che l'estrazione possono avvenire in modo completamente automatizzato. I forni continui possono essere strutturati con una o due rotaie. A seconda del caso di impiego, i sistemi di alimentazione possono presentare rullo, catena o nastro. 

Costruzione

L'alloggiamento del forno è una costruzione in acciaio stabile e durevole e, a seconda delle esigenze del cliente, può essere isolato in una struttura massiccia o leggera che consente di risparmiare energia. 

Atmosfera con gas di protezione

I forni industriali Nolzen sono fondamentalmente disponibili anche con un dispositivo di gassificazione completamente automatico. Stabiliamo insieme di quale atmosfera gassosa avete bisogno per realizzare i prodotti con le caratteristiche che desiderate!

Flusso d'aria

Per i forni industriali con intervalli di temperatura fino a 900 °C, mediante un flusso d'aria controllato in modo mirato da deflettori, con l'aria precedentemente riscaldata, si raggiunge una ripartizione della temperatura all'interno del forno precisa fino a +/- 3°C. I prodotti da trattare vengono quindi riscaldati in modo molto equilibrato.

A partire da 900°C si evita la circolazione d'aria. La ripartizione equilibrata della temperatura viene garantita dai diversi elementi di riscaldamento apposti su più lati.

Tipo di riscaldamento

I forni industriali Nolzen possono essere realizzati con riscaldamento a gas oppure elettrico. Nel caso di riscaldamento elettrico, mediante la generosa collocazione di elementi di riscaldamento, si raggiunge un carico della superficie minore e quindi un'elevata durata utile del riscaldamento. I produttori di marchi tedeschi sono gli unici fornitori dei dispositivi di riscaldamento a gas. Siamo pronti a stimare insieme a voi la giusta configurazione del forno!

Tecnica dell'armadio elettrico e di regolazione

La realizzazione della tecnica dell'armadio elettrico e di regolazione è esclusivamente a cura di produttori di marchi tedeschi. La programmazione viene effettuata completamente in-house.

A tal proposito, lo svolgimento del processo, mediante l'impiego di un comando con controllo da programma(SPS) e regolatori a programma può essere programmato liberamente.

Postcombustione di emulsione

Nell'ambito del riscaldamento di pezzi semilavorati ricoperti da emulsioni, si origina nebbia d'olio all'interno dello spazio utile. La pulizia di questa aria di processo è possibile con una postcombustione. 

Come opzione, è anche possibile costruire un dispositivo di recupero di calore.

Dispositivo di recupero di calore

Spesso ha senso costruire un dispositivo di recupero di calore, al fine di poterlo utilizzare per i residui termici derivanti dal processo, per esempio, per il preriscaldamento di altri pezzi semilavorati. Il sistema di recupero di calore adatto a voi, lo decidiamo volentieri insieme.